Blog / Story
Cronache di viaggio

Scegli un viaggio per crescere: l’exchange program

30/05/17

Il viaggio è una delle più diffuse pratiche moderne di incontro. Socrate dice: “Sono un cittadino, non di Atene o della Grecia, ma del mondo” Il viaggio è fatto di incontri, con persone diverse da quelle che incrociamo nella nostra routine quotidiana, ma anche con oggetti che non caratterizzano le nostre consuete rotte giornaliere. Il […]

Il viaggio è una delle più diffuse pratiche moderne di incontro.

Socrate dice: “Sono un cittadino, non di Atene o della Grecia, ma del mondo”

Il viaggio è fatto di incontri, con persone diverse da quelle che incrociamo nella nostra routine quotidiana, ma anche con oggetti che non caratterizzano le nostre consuete rotte giornaliere.

Il viaggio implica perciò la rottura inevitabile con la quotidianità, tanto a livelli di rapporti interpersonali quanto a livello spaziale, costringe ad avere a che fare con un altro e un altrove; e la conseguenza di tutto ciò è una modificazione delle nostre capacità, della nostra persona. Un cambiamento che differisce da persona a persona poiché il modo di vivere un’esperienza da parte di un individuo deriva dal tipo di cultura in cui si è formato.

Il viaggiatore, in tutte le sue varianti, nel più o meno breve periodo che gli è concesso per essere viaggiatore, è in qualche modo una persona diversa.

Accade anche il contrario: il viaggiatore finisce per modificare ciò che lo circonda perché immagina e legge quei luoghi, quegli oggetti e quelle persone sulla base della sua visione culturale. Non è solo un avere, ma anche e soprattutto un dare. È un reciproco scambio.

Determinazione e coraggio: gli imperativi per affrontare l’esperienza. Un periodo di grandi emozioni e grandi cambiamenti. Il viaggiatore dovrà mettersi in discussione per comprendere meglio sé stesso e le persone che lo circonderanno in tutti contesti della vita quotidiana. Una quotidianità evidentemente diversa da quella a cui è abituato. Al rientro, ogni ragazzo, ha sempre la consapevolezza di essere una persona diversa, perché il confronto, la capacità di adattamento, il vivere in un’ambiente nuovo con persone diverse, fa crescere e diventare adulti.

Dobbiamo andare e non fermarci mai finché non arriviamo.

Per andare dove, amico?

Non lo so, ma dobbiamo andare…

(Jack Kerouac, On the road)

Scopri nuove avventure!

Esplora le altre destinazioni di Navigando e scopri quella più interessante per te!
Youth for Understanding
Europa
Youth for Understanding
America del Nord
Youth for Understanding
Asia
High School Program
Canada
High School Program
Giappone
Stage Linguistici
Irlanda
Youth for Understanding
Oceania
Navigando Volunteering
Vietnam
High School Program
Stati Uniti d’America
Stage Linguistici
Spagna