Blog / Story
Informazioni utili

Come prepararsi per studiare all’estero

31/01/18

Stai per partire per un periodo di studio all’estero? Abbiamo preparato per te alcuni consigli utili per affrontare al meglio questa incredibile esperienza.

Stai per partire per un periodo di studio all’estero? Abbiamo preparato per te alcuni consigli utili per affrontare al meglio questa incredibile esperienza

Non vedi l’ora di partire per studiare all’estero e conoscere una nuova cultura? Trascorrere un anno, un semestre o un trimestre all’estero sarà un’esperienza unica e indimenticabile! All’estero imparerai una nuova lingua, conoscerai nuovi usi e costume e scoprirai il meglio di te stesso.

Prepararsi per studiare all’estero non è semplice, dovrai pensare a molte cose, organizzarti e affrontare un po’ di agitazione. Non temere, noi di Navigando sappiamo come si fa! Per aiutarti abbiamo preparato alcuni pratici consigli che ti aiuteranno a partire preparato.

1_ Concorda un Contratto formativo con la tua scuola italiana

La parola “contratto” ti ha spaventato? Non preoccuparti, non c’è nulla di cui aver paura, anzi, il Contratto formativo o Learning Agreement ha lo scopo di farti vivere appieno la tua esperienza di studio all’estero senza doverti preoccupare della tua situazione scolastica una volta rientrato in Italia.

Infatti, la nota ministeriale sulla mobilità studentesca nr.10 del 2013 autorizza ma soprattutto promuove i periodi di studio all’estero degli studenti italiani tenendo in considerazione l’alto valore educativo delle esperienze compiute all’estero. Per questo motivo le discipline che avrai studiato nella scuola straniera verranno riconosciute dalla tua scuola Italiana e ti sarà garantita l’ammissione alla classe successiva.

Nel Contratto formativo che preparerai assieme al tuo Consiglio di classe dovrai indicare:

  • le modalità di interazione tra il tuo istituto di provenienza italiano e l’istituto che ti ospiterà all’estero
  • gli obiettivi specifici da conseguire, cioè preparare un piano formativo condiviso per il tuo periodo di studio all’estero
  • le eventuali attività speciali e le modalità di valutazione nella scuola ospitante

Alla fine il contratto dovrà essere firmato dal Dirigente Scolastico, dalla tua famiglia e ovviamente anche da te. Non è complicato, vero?

2_ Porta con te il programma svolto durante gli anni precedenti

Ti sarà altrettanto utile portare con te all’estero, già tradotto, il programma svolto durante gli anni precedenti e quello dell’anno corrente. In questo modo potrai concordare con i nuovi insegnanti, se possibile, un percorso che almeno in parte copra con il tuo programma di studio italiano.

3_ I tuoi nuovi amici saranno curiosi di sapere tutto sull’Italia! Preparati

Un’altro ottimo consiglio per prepararsi per studiare all’estero è quello di raccogliere informazioni non solo sul Paese di destinazione ma anche sul proprio. Durante il tuo soggiorno dovrai immergerti in una nuova cultura ma incontrerai un sacco di persone che vorranno sapere tutto sull’Italia. Dalla politica all’attualità, passando per il nostro immenso patrimonio storico e artistico e ancora stile di vita e tradizioni culinarie. L’Italia affascina e incuriosisce e all’estero chi meglio di te potrà rispondere a tutte queste domande?

4_ Potenzia le tue abilità culinarie

Vivere un’esperienza di studio all’estero ti permetterà di immergerti in nuovi usi e costumi ma è anche uno scambio. Potrai portare con te e far conoscere all’estero qualcosa del tuo Paese natale, ad esempio la cucina. Preparati, i tuoi nuovi amici e la tua nuova famiglia saranno entusiasti di assaggiare i nostri piatti tipici! Potrete concordare, ogni tanto, una giornata italian food, insegnandogli e preparando assieme un buon piatto di pasta, una pizza fatta in casa e per finire un delizioso tiramisù. Li conquisterai! Inoltre, nel caso in cui la cucina locale non fosse di tuo gradimento, saper cucinare potrebbe rivelarsi la tua ancora di salvezza.

5_ Migliora le tue conoscenze linguistiche e inizia a immergerti nella nuova cultura

Prima di partire per un periodo di studio all’estero, potenzia le tue conoscenze linguistiche: guarda film e serie tv in lingua, ascolta la musica, leggi nella lingua originale ed esercitati.  In questo modo sarai più facilitato una volta arrivato a destinazione.

Ti consigliamo anche di raccogliere tutte le informazioni utili sulla nuova cultura, gli usi e i costumi che incontrerai durante la tua esperienza all’estero. Inoltre, durante la formazione pre partenza offerta da Navigando avrai la possibilità di ascoltare le testimonianze degli exchange student che hanno già vissuto questa incredibile avventura, da loro potrai trarre molte informazioni utili!

6_ Partecipa alla formazione di Navigando

La formazione proposta da Navigando è composta da 5 momenti che hanno l’obiettivo di preparare al meglio te e la tua famiglia a questa nuova esperienza. Attraverso i nostri momenti di formazione ti aiuteremo a lavorare su aspetti molto importanti come l’autoconsapevolezza, l’autostima e la  comunicazione. In questo modo ti  allenerai a far fronte alla complessità e alla diversità, attraverso un percorso che ti porterà a trasformare ciò che a prima vista può sembrare un limite in un’ incredibile opportunità di crescita.

L’ultimo consiglio su come prepararsi per studiare all’estero è quello di contattare Navigando: ti aiuteremo a pianificare l’esperienza e ti affiancheremo durante tutto il tuo percorso. Sarà un’esperienza unica e indimenticabile!

Scopri nuove avventure!

Esplora le altre destinazioni di Navigando e scopri quella più interessante per te!
Anno scolastico all'estero
Europa
Anno scolastico all'estero
Studiare per un periodo in Asia
Anno scolastico all'estero
Studiare per un periodo in Canada
Anno scolastico all'estero
Studiare per un periodo in Giappone
Stage Linguistici
Irlanda
Viaggi sostenibili
Vietnam
Anno scolastico all'estero
Studiare negli Stati Uniti d’America
Stage Linguistici
Spagna