Blog / Story
Informazioni utili

3 motivi per cui i viaggi di volontariato all’estero sono a pagamento

10/01/18

Ti stai chiedendo perché i viaggi di volontariato hanno un costo a carico del volontario? Qui ti spiegheremo il perché e quali sono le spese che dovrai affrontare in modo che tu possa vivere la tua esperienza di volontariato all’estero nell’ottica giusta.

Ti stai chiedendo perché i viaggi di volontariato hanno un costo a carico del volontario? Qui ti spiegheremo il perché e quali sono le spese che dovrai affrontare in modo che tu possa vivere la tua esperienza di volontariato all’estero nell’ottica giusta

Perché i volontari devono pagare per vivere un’esperienza di volontariato all’estero?” Questa domanda è molto ricorrente quando si parla di viaggi sostenibili. Molto spesso non si riesce a capire perché oltre a investire il loro tempo e le loro energie, i volontari debbano anche pagare una quota. In questo post ti spiegheremo quali sono i costi che devono sostenere i volontari, ma soprattutto perché è giusto farsi carico di alcune spese quando si vuole partire per un viaggio sostenibile.

1_ Anche se stai facendo volontariato ci sono dei costi che devono essere sostenuti

Il servizio che si presta in favore di una causa è ovviamente gratuito. Nonostante questo, soprattutto quando ci si appresta a partire per un viaggio di volontariato all’estero, ci sono dei costi che le strutture di volontariato non possono permettersi di affrontare. Questi costi sono inerenti alle spese di viaggio di andata e ritorno, come volo e trasferimenti, vitto e alloggio, assicurazione e tutto il materiale e le attrezzature necessari per lo svolgimento delle attività.

Inoltre, se durante il tuo soggiorno, oltre all’attività di volontariato, vorrai frequentare dei corsi di lingua, attività extra ed escursioni, sappi che richiedono il pagamento di una quota. Con queste attività, oltre ad ottenere il massimo beneficio dalla tua esperienza all’estero, potrai aiutare l’economia del Paese in cui stai offrendo il tuo servizio di volontariato, grazie al tuo contributo.

2_ La tua esperienza di volontariato all’estero è pianificata nel dettaglio affinché tu ne possa trarre il maggior beneficio

L’organizzazione dei viaggi di volontariato richiede tempo, risorse e preparazione. L’obiettivo è quello di creare delle esperienze di volontariato utili a te e al prossimo e sicure. Tutto questo richiede una pianificazione dettagliata da parte di personale altamente qualificato che si mette a tua disposizione affinché tu possa trarre il maggior beneficio possibile dalla tua esperienza di volontariato all’estero.

Infatti, i  progetti di volontariato internazionale richiedono dei costi non solo in termini di denaro, ma anche di impegno e di tempo. Se sceglierai di diventare volontario ben presto ti accorgerai che dovrai imparare a integrarti con la comunità locale, conoscere la cultura del posto, usi e costumi, ma soprattutto la lingua. Per fare questo Navigando e le strutture di volontariato mettono a disposizione del personale qualificato per assisterti in ogni momento del tuo percorso, organizzando incontri e colloqui giornalieri, momenti di riflessione e formazione, indispensabili per una buona riuscita del progetto.

3_ Non dimenticare che lo scambio è reciproco

I viaggi sostenibili sono uno scambio reciproco che arricchiscono la tua vita e, allo stesso tempo, rendono il mondo un luogo migliore per le generazioni future.

Inoltre, a eccezione di alcune esperienze, per partecipare ai viaggi sostenibili di Navigando non sono richieste particolari qualifiche. Questo aspetto assume un ruolo cruciale per la nostra proposta, dal momento che uno degli obiettivi è offrirti la possibilità di acquisire nuove conoscenze e competenze, tra cui l’apprendimento di una lingua straniera. Non dimenticare che per i responsabili delle risorse umane di aziende italiane e straniere queste esperienze arricchiscono il Curriculum Vitae, divenendo un fattore che facilita il tuo personale percorso di crescita professionale e di carriera.

Noi crediamo che questi siano tre buoni motivi per contribuire attivamente alla realizzazione di un programma di volontariato all’estero che cambierà la tua vita e quella delle persone che aiuterai. Si tratta di un investimento minimo, rispetto ai benefici in termini pratici, ma anche di crescita personale, che potrai ottenere.

Se vuoi partire per un viaggio di volontariato all’estero visita la sezione dedicata ai viaggi sostenibili di Navigando  o contattaci! Ti aiuteremo a trovare il programma di volontariato più adatto a te, affinché tu possa trarre il massimo da questa esperienza davvero unica!

Scopri nuove avventure!

Esplora le altre destinazioni di Navigando e scopri quella più interessante per te!
Anno scolastico all'estero
Studiare per un periodo in Europa
Anno scolastico all'estero
Studiare per un periodo in Asia
Anno scolastico all'estero
Studiare per un periodo in Canada
Anno scolastico all'estero
Studiare per un periodo in Giappone
Stage Linguistici
Irlanda
Viaggi sostenibili
Vietnam
Anno scolastico all'estero
Studiare negli Stati Uniti d’America
Stage Linguistici
Spagna