Blog / Story
Racconti di viaggio

L’india raccontata da Lorenza: una bellissima esperienza di volontariato all’estero

04/12/18

L’India ha la capacità di trasformare ogni esperienza in qualcosa di unico e sensazionale. Lo sa bene Lorenza che ha scelto di partecipare a un programma di volontariato in India offrendo il suo sostegno ai bambini orfani attraverso il programma di volontariato all’estero Navigando Volunteering.

Complici di questo cammino di crescita interiore, per primi, i bambini dell’orfanotrofio dove Lorenza ha scelto di trascorrere il programma di volontariato all’estero Navigando Volunteering. Un fiume in piena che l’ha travolta, in un modo bellissimo

In India è possibile assaporare il gusto orientale della vita. Un gusto che inebria la mente e i sensi. Colori e sapori che rallegrano l’esistenza. Vibrante, esuberante, caotica. L’India ha la capacità di  trasformare ogni esperienza in qualcosa di unico e sensazionale. Lo sa bene Lorenza che ha scelto di partecipare a un programma di volontariato in India offrendo il suo sostegno ai bambini orfani attraverso il programma di volontariato all’estero Navigando Volunteering. Leggi la sua testimonianza.

L’India di Lorenza: “L’unica regola del viaggio è: non tornare come sei partito. Torna diverso.

Un aforisma dice che l’unica regola da seguire prima di partire per un viaggio è quella di non tornare come si è partiti. Io non ho avuto bisogno di molto impegno per riuscire a rispettare questa regola. L’India mi è entrata dentro, subito, in modo  prepotente come il suo traffico, i clacson e gli sguardi curiosi ma fin troppo penetranti delle persone del luogo, quasi da mettere paura. L’afa, le mucche a un palmo di mano, la polvere. Pian piano però, quelle sensazioni di insicurezza hanno ceduto il posto a colori e profumi, alle spezie e al chapati, ai sorrisi e all’umiltá, all’amore e alla forza.

Complici di questo cammino di crescita interiore, per primi, i miei bambini dell’orfanotrofio. Dolci sorrisi di anime che non possiedono una famiglia ma che sanno sempre trovare un modo per non perdersi d’animo. Abbiamo riso, ballato, colorato… Giocato nei modi più disparati. Non dimenticherò mai i loro occhi luccicanti quando hanno assaggiato il pane con la Nutella, tipica merenda di ogni bambino del mondo… Ma l’India, si sa, è  un altro mondo! L’India bisogna saperla guardare con gli occhi giusti, senza pregiudizi ma con la fame di conoscere e immergersi in questa cultura. Così materna, a volte rassegnata, a volte ricca di positività.

La mia avventura poi non sarebbe stata la stessa senza le persone che ho incontrato grazie al programma di volontariato all’estero Navigando Volunteering, gli altri volontari e tutto lo staff di Idex con cui ho condiviso risate, escursioni, shopping e tanto, troppo di più. L’India non smette mai di sorprendere, mostrando anche un suo lato di sfarzo e ricchezza come quello evocato nei locali o al cinema, un volto che stride con la povertà e i venditori ambulanti di fritti, palloncini e marionette.

Avevo acquistato una guida dettagliata prima di partire, con la vana impressione di sapere ciò a cui stavo andando incontro. Mi sentivo pronta ma non lo ero affatto. È stato un fiume in piena che mi ha travolto, in un modo bellissimo.

Vuoi vivere anche tu un’esperienza di volontariato all’estero con Navigando? Contattaci!

Scopri nuove avventure!

Esplora le altre destinazioni di Navigando e scopri quella più interessante per te!
Anno scolastico all'estero
Studiare per un periodo in Europa
Anno scolastico all'estero
Studiare per un periodo in Asia
Anno scolastico all'estero
Studiare per un periodo in Canada
Anno scolastico all'estero
Studiare per un periodo in Giappone
Stage Linguistici
Irlanda
Viaggi sostenibili
Vietnam
Anno scolastico all'estero
Studiare negli Stati Uniti d’America
Stage Linguistici
Spagna