Blog / Story
Racconti di viaggio

Ida: un anno scolastico in Irlanda

19/10/18

Ida ha partecipato al programma Anno scolastico all’estero in Irlanda. Ha scelto di uscire dalla sua comfort zone e di vivere appieno una delle avventure più importanti della sua vita

Ida ha partecipato al programma Anno scolastico all’estero in Irlanda. Ha scelto di uscire dalla sua comfort zone e di vivere appieno una delle avventure più importanti della sua vita

Era fine agosto 2017 quando ho deciso di uscire dalla mia comfort zone. Non so come sono arrivata a questa scelta, di trascorrere un anno scolastico in Irlanda, ma l’ho fatto.  Mi sentivo rinchiusa in una bolla, sentivo che non stavo facendo niente per il mio futuro, avevo bisogno di agire.

Così il 6 gennaio 2018 è iniziata la mia avventura e sono salita su un aereo: destinazione Irlanda.  Mi ero informata un po’ sul Paese ma non avevo idea di cosa mi avrebbe aspettato. Ricordo come se fossero ieri le prime settimane, probabilmente le più difficili mai vissute. Arrivavo a scuola congelata per i -5° che non avevo mai sentito in vita mia. Ad attendermi gli sguardi dei miei compagni di classe che mi guardavano come se fossi stata un’aliena arrivata da Marte, le loro bocche che mi parlavano senza che io potessi capire una sola parola. Un vero disastro…  Piano piano però tutto si è trasformato, listening and speaking sono migliorati e le persone hanno iniziato ad apprezzarmi, forse come nessuno aveva mai fatto prima.

Non mi sono mai sentita così completa, così felice di me stessa, di tutto

Ho visto la mia vita passarmi davanti, mi è arrivato tutto come una botta, da un giorno all’altro, non so come sia successo ma è successo. Mi sono ritrovata cresciuta, cambiata, non so bene nemmeno come esprimere ciò che ho vissuto e ciò che provo. Mi sento piena, piena di emozioni, esperienze e felicità. Non mi sono mai sentita così completa, così felice di me stessa, di tutto.

Ida: un anno scolastico in Irlanda

Ida: un anno scolastico in Irlanda

Voglio ringraziare chi mi è stato vicino fin dal primo periodo, quando tutto sembrava così difficile e io ero davvero insopportabile, persone importanti e uniche! Voglio ringraziare me stessa per aver preso il coraggio di uscire dalla mia comfort zone. Sono sempre più felice di aver fatto questa scelta, è stata la decisione migliore della mia vita. Ringrazio i miei genitori e i miei fratelli che mi hanno dato la possibilità di realizzare tutto questo. L’anno scolastico in Irlanda mi ha aiutato a capire che non c’è niente che sia più importante di loro. Ringrazio la mia host family irlandese, non avrei potuto trovarne una migliore: due host parents sempre pronti ad ascoltarmi e darmi i consigli giusti per superare i momenti brutti e vivere al meglio quelli belli. Li ringrazio perché senza loro probabilmente sarei scappata dopo la prima settimana, mi hanno dato, oltre un tetto e cibo caldo, tanta importanza e soprattutto il loro cuore.

Forse mi sono dilungata ma vi assicuro che non ho detto niente in paragone all’infinità di emozioni che ho provato durante questo anno scolastico in Irlanda.

THANKS IRELAND, i’ll be back!

Scopri nuove avventure!

Esplora le altre destinazioni di Navigando e scopri quella più interessante per te!
Anno scolastico all'estero
Studiare per un periodo in Europa
Anno scolastico all'estero
Studiare per un periodo in Asia
Anno scolastico all'estero
Studiare per un periodo in Canada
Anno scolastico all'estero
Studiare per un periodo in Giappone
Stage Linguistici
Irlanda
Viaggi sostenibili
Vietnam
Anno scolastico all'estero
Studiare negli Stati Uniti d’America
Stage Linguistici
Spagna